Dal 2018 abbiamo deciso di aprire un'area riservata per raccontare i report dei corsi con, all'interno, una parte privata per i corsisti. Questa area privata sarà accessibile solo tramite password e conterrà contenuti speciali come le varie video-analisi.
fuorisella mtb school

Spazio alla qualità non alla quantità. Pochi corsi ma di spessore, e a numero limitato! Quando ti iscrivi ad un corso Fuorisella vai sul sicuro: sia riguardo il pre, che il durante che il dopo corso. D'altronde non bisogna prendersi troppo sul serio: divertimento e apprendimento.

FuorisellaMTB School

Il tempo, sotto forma di previsioni meteo, si preannuncia ostico. Infatti, durante la giornata di Sabato, ci sono i primi rinunciatari. Li capisco in pieno e non facciamo problemi, amen, però dentro di me penso:"non sanno cosa si perdono". Rimaniamo in 7 e si conferma appuntamento l'indomani da Mr Willy Cafè.

Ritrovo alle ore 9.00 e la pioggia è puntuale come un orologio svizzero: le nuvole sono talmente fitte che non c'è neanche la speranza che finirà tanto a breve. Io sono comunque convinto di fare il corso ma lascio la decisione ai ragazzi presenti, d'altronde la mente fa tutto e se uno non è convinto meglio lasciare stare. Come dice un antico detto:"non esiste un cattivo meteo ma un cattivo abbigliamento". Ok, questo può non valere nell'antartico ma in Italia, o più precisamente a Lugo di Grezzana, vale. La temperatura è sopra lo 0 quindi basta vestirsi bene e il gioco è fatto.

Uno dei corsisti esordisce con un:"va beh dai, io torno a casa" che mette un po' di malumore nella truppa ma, dopo un paio di sguardi dubbiosi, sono tutti concordi nell'andarsi a divertire! L'abbigliamento c'è, la voglia pure e quindi: via! E si unisce anche il corsista dubbioso: non facciamo nomi per motivi di privacy :))

Corso FuorisellaMTBFoto Mirco Massagrande

Tutti in carrozza sullo Shuttle TDM guidato da Alessandro C., per l'occasione venuto solo per noi visto che con questo meteo non c'era molto traffico in Capitale. Grazie mille. La giornata si è svolta in zona Arzerè per poi scendere a Corrubbio e poi nella Scuola dei Manti con Pistin finale. Esercizi incentrati sulla posizioni in bici, sulle regolazioni e sulla curva! Tutto è andato bene e, piccola nota, appena scesi dallo Shuttle ha anche smesso di piovere con solo delle leggerissime gocce (non fastidiose) che ci hanno accompagnato! Un plauso a Enrico, Mirco, Matteo, Davide, Giovanni, Carlo e Luca, ottimi biker sia nella tecnica che nello spirito.

La giornata finisce con un risotto spettacolare della Anto (Mr Willy Cafè), affettati e strudel...e naturalmente 2 belle caraffe di Birra! Felici, affaticati e contenti, dopo un po' si ritorna ognuno verso le proprie case con un bel ricordo, un ricordo che è nato proprio dalla giornata piovosa e dalle condizioni meteo non perfette: infatti, grazie a questo meteo, abbiamo un ricordo in più nel "cassetto" -> Hei, ricordi quella volta che abbiamo fatto il corso sotto il diluvio? Goduria!, con il sole non avremmo potuto dirlo.

PS: tutto questo racconto non tiene conto del lavaggio indumenti dopo il corso.

3febbraio

Please enter the password to see the content